Dal gruppo di Via Ricordi una poesia e un acrostico


Shirin Neshat

Via Ricordi

La via dei ricordi porta giÓ i suoi frutti,
appena scegli d'imboccarla.
Siamo creature dense
di percorsi di vita, di emozioni,
di pensieri che intrecciano.
Affondiamo
radici dentro un suolo molto antico.
A tratti vi scopriamo
impreviste, robuste correnti
da cui prendere linfa.
La dea della Memoria abita qui
da sempre.
Canta, o dea.

Vittoria

 

Ricomponiamo
Infiniti
Cerchi variegati.
Ogni sÚ
Raccolto
Da altre teste e cuori.
Incredibili intrecci, le donne.

Gianna

 

giugno 2005