Appuntamenti 2016


10 maggio

martedì

ore 15

 

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

 

 

Riunione aperta a tutte le socie del

Direttivo

All’ordine del giorno:

- programmazione per l’anno 2016-2017

- progetto Cariplo (Casa delle donne, Fondazione Badaracco)

- notiziario

- pubblicazioni

- varie ed eventuali

 

7 maggio

sabato

ore 14,30 -18

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

Secondo ciclo di seminari a cura di Barbara Mapelli

Tra Donne e Uomini - Ancora sull'amore

2° SEMINARIO

Amore e riconoscimento

Introducono
Eleonora Cirant e Roberto Melloni

Il sentimento d’amore si distingue da tutti gli altri poiché offre consapevolezza di unicità alla persona cui è indirizzato, dà valore ai singoli tratti che compongono l’essere individuale, che come tale diviene soggetto e protagonista centrale nella vita dell’altro/altra.

E’ dunque l’amore un momento cruciale nel riconoscimento che ciascuno e ciascuna chiede, per poter esistere, allo sguardo, all’attenzione altrui. Viviamo nelle e delle relazioni, che non solo ci offrono il senso delle nostre qualità, ma ci aiutano a comprendere e scegliere i percorsi della nostra biografia. Il riconoscimento altrui è la condizione del nostro esistere e tanto più quindi il riconoscimento d’amore.

Ci interessa allora approfondire questo aspetto del sentimento complesso che è da tempo alla nostra attenzione, ci interessa capire, da qui, le gioie e le sofferenze che hanno attraversato la nostra vita, le fragilità, le vulnerabilità, ma anche l’energia e la competenza al vivere che l’amore ha saputo offrirci.


28 aprile
giovedì

ore 15

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

 

 

Incontro plenario conclusivo dei due

Corsi di Facebook 

tenuti da Michela Pagarini

pagina FB di Michela

9 aprile
sabato

ore 14,30 -18

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

 


Secondo ciclo di seminari a cura di Barbara Mapelli

Tra Donne e Uomini

Ancora sull'amore

Il discorso sull’amore continua a essere centrale nei miei e nostri interessi e centrale nelle fatiche e nelle ricerche di condivisione tra donne e uomini, che proseguono, nonostante difficoltà e momenti di sosta, che paiono vedere aumentata la loro criticità in quest’ultimo periodo.

Tanto più allora appare necessario essere determinate e determinati nel proseguire i nostri confronti e riflessioni comuni su un terreno arduo, che presenta infiniti varchi e infinite sfumature di emozioni e pensieri e quindi plurime possibilità per noi tutte e tutti di sviluppare desideri, identificare crucialità che influenzano profondamente scelte e percorsi delle biografie individuali e delle vite collettive, delle culture sociali.

1° SEMINARIO

Amore ed eros
Introducono
Domenico Matarozzo e Michela Pagarini

I mutamenti e le persistenze, i pregiudizi, le libertà conquistate o presunte in questa relazione, tra il sentimento e la sessualità, che è molto cambiata negli anni, ed è cambiata in modo diverso per donne e uomini, pur restando, a mio parere, un momento irrisolto – e quindi generativo di possibile disorientamento e sofferenza – e poco discusso, non approfondito anche nei dibattiti femministi e nei gruppi, che pur esistono, di donne e uomini. Interessante in particolare sarebbe sviluppare il discorso in un confronto generazionale.

5 aprile

martedì

ore 15 - 17

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

 

 

Primo incontro del

secondo Corso di Facebook 


tenuto da Michela Pagarini

Per maggiori info e iscrizioni inviare una email a Michela Pagarini
 michela.pagarini@gmail.com

pagina FB di Michela

2 aprile
sabato

dalle 9.30 alle 18.00

Casa delle donne
Via Marsala, 8

Milano

Convegno

FOTO DI GRUPPO A COLORI

partecipano tra le altre e gli altri
Barbara Mapelli, Alessandra Ghimenti, Lea Melandri

verranno proiettati spezzoni del video Ma il cielo è sempre più blu

di Alessandra Ghimenti

programma



22 marzo
martedì

ore 18

Salone dell'Unione

Corso di Porta Nuova, 32

Milano

 

Unione femminile nazionale, Libera università delle donne e Frassinelli 
vi invitano alla presentazione del libro

Il giudice delle donne

di Maria Rosa Cutrufelli
(Frassinelli, 2015)

con l'autrice interverranno Barbara Mapelli, Giuliana Nuvoli

modera Bruna Miorelli

 

10 marzo

giovedì

ore 15 -17

 

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

 

Primo incontro del

Corso su Facebook

tenuto da Michela Pagarini

pagina FB di Michela

 

22 febbraio
lunedì

ore 18

 

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

 

 

ASSEMBLEA ANNUALE DELLE SOCIE

Rimandato

a data da destinarsi


SEMINARI 2015-2016

Il femminismo in azione: nei movimenti, nella scuola, nell’economia, nei social network

4°SEMINARIO

Università di Bari: Festival delle donne e dei saperi

Coordinano: Lea Melandri, Francesca R. Recchia Luciani

Francesca R. Recchia Luciani (Filosofie contemporanee UniBA) dirige a Bari il Festival delle donne e dei saperi di genere, organizzato dal Centro Interdipartimentale di Studi sulla Cultura di Genere dell’Università di Bari “Aldo Moro”, e giunto nel 2015 alla sua 4a edizione.

sul Festival delle donne e dei saperi di genere vedi :

Sito

Facebook

 

 

23 febbraio

martedì

ore 19.30

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

 

Corsi 2015 -2106

Prima lezione del corso

Vedere la notizia
CORSO DI FOTOGIORNALISMO


condotto da
Chiara Corio

Presentazione

Per info e iscrizioni
Chiara Corio
co_chiara@libero.it

23 gennaio
sabato

ore 14.30

Piazza della Scala
Milano

e in tutta Italia

#SVEGLIATITALIA

E' ora di essere civili


22 gennaio
venerdì

ore 21

Associazione Alveare

Via della Ferrera, 8

Milano
(Zona Navigli)

 

Presentazione
del numero di Gennaio della rivista

suiGeneris

con la direttrice Giuditta Pieti e la redazione

leggi di più

 

18 gennaio 2016


lunedì

ore 19

 

 

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano

 

Corsi 2015 -2106

DIALOGANDO DI SENTIMENTI E RI-SENTIMENTI NELLA VITA QUOTIDIANA
laboratorio di educazione sentimentale: miti e riti


condotto da Giuditta Pieti


e coordinato da Nicoletta Buonapace

 Primo incontro

Per ulteriori informazioni
Nicoletta Buonapace
nicole.pace@libero.it

Letture

Laboratorio Dialogando di est-etica 2015
Giuditta Pieti

Laboratorio Dialogando di est-etica Poesie
Nicoletta Buonapace

 

16 gennaio 2016


sabato

ore 14,30 – 18

 

 

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32 

Milano


SEMINARI 2015-2016

Il femminismo in azione: nei movimenti, nella scuola, nell’economia, nei social network

3°SEMINARIO

L'attivismo politico ai tempi dei social network

Coordinano: Lea Melandri, Michela Pagarini, Alessandra Ghimenti

L'account sui social network è un'emanazione del sé che ci assomiglia, che forgiamo, a cui regaliamo parole, immagini e partecipazione.
I social network sono diventati piazze, la nuova polis attraversata da petizioni, inviti ad eventi sociali, discussioni, dibattiti.

Le nuove forme di partecipazione online hanno cambiato il modo di comunicare la politica, e di modificare la società.
Come? Quanto resta di precipitato nella realtà, e nel proprio sé, di questa partecipazione? E' necessario fare raffronti? Come si può prendere atto del cambiamento e modificarsi per modificare?

Lo specchio digitale. Il privato/pubblico di face book
La compulsiva esposizione del proprio privato, l’instancabile profilatura di un sé ideale, consegnati al singolare specchio fatto di una moltitudine di sguardi altrui -quale è fb- è l’ultimo escamotage per esorcizzare la solitudine, la singolarità del nostro essere, o un’occasione inedita per imparare a conviverci?

E’ la fine delle relazioni reali, corporee, o la “fase dello specchio” sottratta al legame originario, simbiotico madre-figlio?

Forse non dovrebbe meravigliare se la ricerca di una individualità restituita alla sua interezza e fuori dai vincoli tradizionali che tendono a prolungarne l’infanzia oltre misura, si manifesta come “ripresa” di un sé intento a costruire la propria immagine attraverso quello “specchio digitale” che, al medesimo tempo, lo espone e lo isola.

Lettura


Lea Melandri, Chi ha paura di face book?

 



Archivio 2001 - 2015


home                    torna su