Appuntamenti 2019

 

 

 

4 Marzo
lunedì

ore 19.30 - 21.30

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32
Milano

 

Inizia il corso

SMASCHERIAMOCI

Laboratorio esperienziale di Teatro Counseling alla ri-scoperta delle proprie potenzialità

con Dominique Evoli e Myriam Mapelli

Vai ai Dettagli

22 febbraio

venerdì

ore 17.30

Unione Femminile Nazionale

Corso di Porta Nuova, 32
Milano

Il Festival delle donne e dei saperi di genere di Bari
Unione Femminile Nazionale
Libera Università delle Donne

presentano

Corpi migranti, un popolo di donne in viaggio

Intervengono

Francesca R. Recchia Luciani, ideatrice e direttrice del Festival delle donne e dei saperi di genere, Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Clarissa Veronico, responsabile artistica di Punti Cospicui

Proiezione di Un popolo di donne in viaggio
documentario realizzato da Clarissa Veronico  a partire da una ricerca-azione che ha coinvolto donne provenienti da
Albania, Brasile, Costa d’Avorio, Eritrea, Georgia, Romania, Senegal, Sri Lanka, Yemen

 

Vai ai dettagli

 

19 febbraio

martedì

ore 19.30-21.30

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32
Milano

 

 

Inizia il corso

VIDEO DIGITALE

condotto da Alessandra Ghimenti

 

Vai ai Dettagli

 

18 Febbraio

lunedì

ore 15-17

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32
Milano

 

 

Il mondo della comunicazione non verbale

con Serena Fuart

psicologa

Un incontro per scoprire cosa ci viene comunicato oltre le parole

Locandina

 

16 febbraio
sabato

ore 14.30

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32
Milano

 

 

SEMINARI 2018-2019

IL CORPO E LA POLIS
IL FEMMINISMO ALLA PROVA DELLA POLIS

Secondo ciclo di due incontri a cura di Barbara Mapelli

Soggetti e politiche identitarie
a cura di Barbara Mapelli e Alice D’Alessio


 

14 febbraio

giovedì

18.30 - 20.30

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32
Milano

 

Inizia il corso

Psicanalisi e politica

tenuto da Lea Melandri

 

Vai ai Dettagli

11 Febbraio 2019

lunedì

ore 20.45

 

Pacta Salone dei Teatri

  Via Dini, 7 Milano

MM2 piazza Abbiategrasso

 

 

Per celebrare la Giornata Internazionale delle Donne e delle Ragazze nella Scienza 2019

 Andrà in scena la conferenza-spettacolo

 

“Scienziate nel tempo. Chi lo dice che le donne non amano la scienza?”

di Sara Sesti
con Sara Sesti e Maria Eugenia D'Aquino

 

La LUD ha stipulato una convenzione con il teatro per tutta la stagione a 8 euro a spettacolo.

 

7 febbraio
giovedì

ore 18-20

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32
Milano

 

Incontro del Percorso a più voci

"Storia e memoria di donne"

Concetta Brigadeci

Uno sguardo sulla storia
dell'Unione Femminile Nazionale

 

6 febbraio

mercoledì

ore 17.30 - 19.30

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32
Milano

 

Guida all’ascolto della Musica

a cura di Ana Marìa Davie

Vai ai Dettagli

 

24 gennaio

giovedì

ore 15-17

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32

Milano

 

Inizia il corso

Gestire la propria immagine online e offline

con Michela Pagarini

 


14 gennaio

lunedì

ore 18.30 - 20.30

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32

Milano

 

Riprende il  Laboratorio di Educazione sentimentale

 con il secondo ciclo della rassegna:

 IL CINEMA TRA DONNE E PSICOANALISI

a cura di Giuditta Pieti, psicosocioanalista e giornalista psicosociale

coordina Nicoletta Buonapace, poeta, esperta di scrittura e politica delle donne

 


14 gennaio

lunedì

ore 16.15 - 18.15

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32

Milano

 

Riprende gli incontri

Gruppo lettura

coordinato da Laura Lepetit

12 gennaio sabato

ore 14.30 - 18

 

 

 

 

 

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32

Milano

 


SEMINARI 2018-2019

IL CORPO E LA POLIS
IL FEMMINISMO ALLA PROVA DELLA POLIS

 

Primo ciclo di tre incontri a cura di Lea Melandri

Come valorizzare la singolarità e costruire un legame individuo –società,
che esca dalla polarizzazione tra isolamento individualistico e chiusure comunitarie

Intervengono: Roberto Ciccarelli, Lea Melandri, Selene Cilluffo

Introduce il dibattito: Cristina Morini

 

Il sistema neoliberale ha affinato la propria capacità di cattura di ambiti che parevano esterni ai meccanismi di mercificazione. Questo ci obbliga, innanzitutto, a ripensare la classica gerarchia tra le attività degli esseri umani imposta dal capitalismo e dal patriarcato: forza-lavoro salariata vs lavoro umano non pagato su modello del lavoro riproduttivo delle donne. 

A fronte di tale trasformazione – a partire dai bisogni materiali dell’esistenza e dai desideri dei corpi – si generano nuove e continue linee di fuga. Rispondendo alle nuove frontiere della valorizzazione economica, anche le forme della resistenza e del conflitto si spostano: sul terreno dell’ambiente, dei beni comuni e delle forme della socialità.

Ma è davvero possibile realizzare spazi di auto-valorizzazione che rappresentino sia un’esperienza liberatrice per chi li pratica, sia un esempio generalizzabile? 

Discuteremo di come (e se) sia possibile valorizzare le potenzialità dell’individualità, in bilico tra la solitudine e l’individualismo in cui il soggetto contemporaneo viene indotto a perdersi. Come ritrovare l’interdipendenza che è alla base della comunità umana, come ricostruire cioè una pratica sociale e collettiva, senza tuttavia sacrificare l’autonomia delle singolarità?

 

 

 

10 gennaio
giovedì

ore 18 - 20

 

Università delle donne

Corso di Porta Nuova, 32

Milano

 

Quarto incontro del Percorso a più voci

"Storia e memoria di donne"

Roberta Cairoli

Le donne nella Resistenza italiana

Roberta Cairoli si occupa prevalentemente di storia delle donne e delle differenze di genere e di storia politica. Tra le sue pubblicazioni: "Nessuno mi ha fermata. Antifascismo e Resistenza nell’esperienza delle donne del Comasco 1922-1945" (2006), e la cura di "Fatti e idee della Resistenza: un approccio di genere” (2013). Attualmente è membro del direttivo dell’Istituto di storia contemporanea “Pier Amato Perretta” di Como, ricercatrice del Centro Lumina di Milano e socia della Società Italiana Storiche.


 

9 gennaio 2019
mercoledì

ore 15 - 17

 

Università delle donne

Corso di Porta Nuova 32, Milano



riprende il corso

Le parole del silenzio

con Barbara Mapelli




Archivio 2001 - 2018


home                    torna su